Tutta l’energia di Brida, “Qui” tra Italia e UK

103

In occasione dell’uscita del nuovo singolo di Brida, “Qui”, abbiamo fatto due chiacchiere con la cantautrice e cantante dal piglio soul e R&B, che da qualche tempo ormai pubblica musica alla ricerca di una dimensione che renda giustizia alla forte identità del suo talento. Andiamo più a fondo nella questione, e scopriamo qualcosa di più su Beatrice!

https://www.instagram.com/p/CY_6A7ZFFmU/

Benvenuta sulle nostre colonne, Brida! Utilizza tre aggettivi per raccontare chi sei, più uno bonus per dirci, invece, chi non sei!

Ciao ONDE INDIEPENDENTI! Sono testarda, sensibile, sognatrice. Non sono assolutamente timida, introversa e tranquilla (purtroppo).

Dalla tua bio, leggiamo di un percorso lungo e fatto di continua formazione. Quale pensi sia, ad oggi, l’esperienza più importante che hai vissuto?

Ad oggi l’esperienza più importante che ho vissuto è senza dubbio quella di aver avuto il coraggio di lasciare tutto per inseguire i miei progetti in un altra città e in un’altra paese soprattutto.

Hai trascorso una parte della tua vita a Londra. Ci racconti quei mesi? Quali sono le principali differenze tra la scena d’oltremanica e quella del nostro Paese?

Ho vissuto a Londra dal 2014 al 2016 ma ho notato che lì la scena musicale era molto più vasta e contaminata della nostra in quel periodo. Al di là di come poi si respirava musica e libertà ad ogni angolo: tutti ti ascoltavano ed erano pronti ad accoglierti alla jam session per sentire la tua voce. Li sembrava paradossalmente tutto più facile, trattato con rispetto ma credo che adesso la scena musicale italiana sia molto cambiata aprendosi a sempre più contaminazioni musicali e di questo sono felicissima!

Poi, qualche tempo fa, nasce Brida. Qual’è l’evento scatenante di questa rinascita?

Brida nasce quando decisi di mollare l’università perché mi resi conto che passavo le ore in aula a scrivere canzoni che mi piacevano e che volevo che anche gli altri le ascoltassero.

Diversi singoli all’attivo, e ora torni con “Qui”, brano in cui ti metti a nudo con sincerità. Qual’è la più grande paura che ha Brida?

La mia più grande paura è da sempre quella di non essere capita, di essere fraintesa. Ma è anche vero che non tutti possono capirti e va bene anche così.

A quando un disco? Ormai di singoli ne sono usciti già abbastanza…

Non posso rivelare molto adesso, ho voglia di tenervi ancora sulle spine ma sappiate che sto lavorando e scrivendo davvero molto.

Salutaci con un proverbio delle tue parti, che ci racconti un po’ qual’è il mantra di Brida.

Un proverbio delle mie parti a cui sono davvero tanto affezionata è “finche dura fa avventura” ovvero il richiamo a godersi la vita e a prenderla semplicemente cosi com’è. Il mio mantra invece è da sempre “se qualcosa è destinato a te, troverà il modo di raggiungerti”.