“TRACES OF YOU”, IL NUOVO ALBUM DELLA JAZZISTA LUCIA FODDE

38

Disponibile dal 15 luglio in tutti i maggiori digital store musicali “Traces of You”, il nuovo album della jazzista Lucia Fodde, registrato con i musicisti italiani Davide Incorvaia (pianoforte) e Carmelo Leotta (basso) e lo statunitense Jesus Vega (batteria).

L’album è stato registrato a febbraio 2022 presso gli UFO Sound Studios di Berlino, mixing a cura di Carmelo Leotta, mastering di Davide Incorvaia. L’album contiene 10 brani, 5 sono composizioni originali di Lucia Fodde, che ha scritto e curato musica e testi, e 5 sono riarrangiamenti del celebre repertorio jazz e brasiliano.

I brani originali sono “No One Knows Me But You”, “I Don’t Know How To Say Goodbye” (arrangiati da Carmelo Leotta), “Maybe” (arrangiato da Davide Incorvaia), “Wild Land”, un portrait della sua terra e il singolo “Dentro Questo Vento”, brano di lancio dell’album on air dallo scorso 24 giugno; questi ultimi arrangiati dalla stessa Fodde.

La prima traccia dell’album è il celebre brano “ Yesterdays”, scritto da uno dei compositori preferiti dall’artista, Jerome Kern ed è tratto dal musical “Roberta” del 1933.

Poi “That Old Feeling” di Sammy Fain, testo di Lew Brown del 1937, “Day By Day” del 1945 di Axel Stordahl, Paul Weston e testo di Sammy Cahn. Di Chico Buarque la struggente “Atras da Porta” ed infine “Never Will I Marry” di Frank Loesser. Tutti gli standard sono stati arrangiati da Carmelo Leotta.

Anche la cover scelta per l’album TRACES OF YOU è stata realizzata con un artwork della stessa artista, che si diletta anche nella pittura.

Una grande prova di tecnica e virtuosismo canoro in questo album, che sono i segni distintivi di una incredibile jazzista come Lucia Fodde che con una facilità tipica dei musicisti di alta scuola riesce a spaziare dall’italiano, all’inglese, fino al portoghese, con composizioni che mescolano bellissimi standard jazz e tradizionali brasiliani, regalandoci incredibili emozioni in musica.

Traces of You è disponibile su Spotify a questo link:

https://open.spotify.com/album/3Un96dmoz8NlnzicxaGShW

Queste le Official Page di Lucia Fodde:

Website: https://www.luciafodde.com/

Facebook: https://www.facebook.com/Lucia-Fodde-Page-115255861174340

Instagram: https://www.instagram.com/accounts/login/?next=/luciafoddemusic_official/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC4QQHE49bBPsqrKIYmstkRw

Photo credits: @david.eno.photography

Breve biografia di Lucia Fodde

Lucia Fodde, cantautrice, cantante jazz, è tra gli artisti jazz italiani che mescolano a sonorità innovative la potenza dei ritmi jazz tradizionali.

Celebre per il suo chirurgico senso del ritmo, della melodia e dello scat.

Una passione per la musica che inizia da bambina, in Sardegna, con le lezioni di pianoforte e cantando nel coro della chiesa.

Ma sarà la vasta collezione di vinili jazz di suo padre a farle conoscere ed amare questo genere musicale, facendole varcare le porte del prestigioso Conservatorio di Musica di Cagliari dove studia “Performance vocale jazz”.

Nel 2012, pubblica il suo primo album “Just One Of those Things, a Tribute to Cole Porter” con il Lov’n Jazz Quartet.

Per seguire la sua passione Lucia Fodde nel 2013 si trasferisce stabilmente a Berlino, dove entra a far parte della scena jazz locale, esibendosi nei migliori jazz club della città ed in tutta Germania.

Nel 2018, pubblica il suo album “Freedom”, registrato insieme a Davide Incorvaia (piano e synth), Jesus Vega (batteria), Giuseppe Bottiglieri (bass) e Regis Molina (sax), presentato come release ufficiale al Copenhagen Jazz Festival 2018.

Freedom è un vero e proprio progetto musicale, un viaggio emozionante, dove nei suoi brani si mescolano alcuni standard jazz, dallo swing allo smooth jazz, alle ballate, all’elettronica, perfettamente intrecciati con i virtuosismi vocali di Lucia.

Nel 2020 pubblica due singoli: “Colors” la sua prima produzione in collaborazione con Loomis Connell Green (chitarra, arrangiamenti) e Carmelo Leotta (basso) e “Inútil Paisagem” con Davide Incorvaia (piano synth).

Il 24 giugno 2022 pubblica “Dentro questo vento”, unica traccia in Italia di lancio dell’album “Traces of you”.