The Framez, la band presenta il singolo In cerca di guai

89
Dopo l’ottimo riscontro degli ultimi due singoli, i The Framez lanciano il brano In cerca di guai, che anticipa il primo album Disco rotto, in uscita venerdì 21 giugno. La band lombarda continua a farsi portatrice di un funk rock travolgente, con un arrangiamento che non rinuncia ad avere ampi sezioni di solo suonato, ripudiando la strumentazione digitale e sposando  un’impostazione analogica, con il sudore della sala prove che si percepisce da ogni nota. Protagonista è un ragazzo che non sta vivendo un periodo roseo e decide di farsi coraggio e di lasciarsi andare, con la frase finale del ritornello come mantra per tutti coloro che provano a rialzarsi dopo una delusione o un dispiacere: Tu te ne vai, io vado in cerca di guai. E così assistiamo prima a un dialogo con la vita, in grado di regalarci sia gioie che dolori, quasi come se fosse una ragazza che ci tradisce e che non comprende che stiamo male per lei, eliminando così la fiducia che riponevamo in lei. In preda a questo vortice da cui è difficile uscire, il moto d’orgoglio deve essere solo risvegliato. Basta una buona compagnia, un drink che sale in corpo o un semplice futile motivo per ricordarci che la vita è una, che non si può soffrire per un evento di cui non siamo responsabili o per una persona che non ci merita. L‘adolescente che è dentro di noi non deve smettere di esistere, per cui perché rinunciare al brivido di partecipare a una festa, di uscire di casa, di conoscere gente nuova, di scoprire se innamorarsi di nuovo è ancora possibile. La band sarà dal vivo il 12 luglio a Stazione radio, L’ex sottostazione di Milano Centrale, rigenerata come podcast factory dove si produce l’energia per una nuova cultura della sostenibilità. Ascolta i The Framez su Spotify Segui i The Framez su Instagram I The Framez nascono nel 2023 quando Lorenzo e Francesco decidono di riprendere la missione di portare un po’ di funk rock in Italia. Così, dopo alcune collaborazioni con Yazee, rinomato producer della scena rap, i due sentono il richiamo della sala prove e trovano in Nicolò e Giovanni i perfetti membri per dare vita al loro progetto artistico. La band ha appena concluso, presso Reclab Studios e sotto la supervisione di Larsen Premoli, le registrazioni del primo album Disco Rotto e sta proseguendo un’intensa attività live, con esibizioni in locali storici di Milano come il Rock and roll, Bobino e lo Spank.