SGURBY: IL SINGOLO DI NANCY LUDUENA E MARTINA PRUNOTTO CHE ANTICIPA L’ALBUM

193
Si chiama Sgurby ed è il nuovo singolo delle artiste Nancy Luduena e Martina Prunotto.
Il brano è caratterizzato da un ritmo che spazia tra jazz, pop ed elettronica, piacevole ed accattivante all’ascolto anche di chi si avvicina per la prima volta a questi generi musicali, così diversi ma ben contaminati tra loro grazie alle ottime doti musicali delle due artiste. Il tema è l’ego. Fino a che punto siamo disposti a seguire quella vocina insita in ciascuno di noi e pronta a sussurrare costantemente che abbiamo ragione, che solo noi conosciamo la verità e che del prossimo non ti puoi fidare mai? Sei davvero sicuro di voler perdere tutto ciò che hai di più caro (compresa la vita, in questo caso) pur di non ammettere che hai torto?
Sgurby è online su tutte le piattaforme digitali ed anticipa l’uscita dell’album “Edifici” prevista per il 28 gennaio interamente mixato e masterizzato dalla cantante e compositrice Tiziana Andreoli, che ha impreziosito il lavoro discografico.
Di seguito il link per l’ascolto:
Biografie:
Nancy Luduena comincia a suonare la batteria all’età di 12 anni dopo aver preso lezioni di chitarra e pianoforte per, rispettivamente, 3 e 2 anni. All’età di 15 anni si iscrive all’Accademia di Musica Moderna di Modena, successivamente si laurea in batteria jazz al conservatorio Frescobaldi di Ferrara. Approfondisce inoltre i propri studi sulla composizione per musica da film presso il conservatorio Venezze di Rovigo. Durante l’iter collabora con orchestre, compositori e gruppi rock, latin, jazz, metal e pop.

 Martina Prunotto si approccia per la prima volta alla chitarra all’età di 11 anni dopo aver studiato e suonato il flauto traverso. Si iscrive alla scuola AltriSuoni all’età di 15 anni approfondendo i generi: rock, blues, funky e metal.

Successivamente si iscrive alla Lyzard Accademie Musicali frequentando la sede centrale di Fiesole, diplomandosi col massimo dei voti e la lode. Parallelamente ha insegnato in diverse scuole private e collaborato con band principalmente blues, rock e metal.
UFFICIO STAMPA
Music in Black
Alessandra Margiotta