“Ottobre” è il nuovo singolo di Meda

56

E’ il quarto e arriva dopo il successo del singolo estivo “I respiri tuoi”.

Il brano nasce per raccontare l’inizio di una storia d’amore autunnale, e gli inizi si sa, sono sempre un po’ instabili come le foglie di questo mese. Si inizia con un bell’arpeggio di chitarra, a tratti malinconico ma anche suggestivo che lascia molto spazio all’immaginazione e alla mente di un pensatore, accompagnato da una voce molto corposa ed emotiva.

“Ottobre” è una canzone d’amore ma allo stesso tempo è una canzone che parla della paura di essere abbandonati, dell’altro lato dell’amore, quello dove ti aspetti da un momento all’ altro che l’amore finisca e che tu venga riportato a quel malessere dello stare soli. Molto interessante la scelta di fare suonare il basso e la batteria solo dopo il primo ritornello, creando enfasi e riattivando l’attenzione dell’ascoltatore. “Sei il mio domani, l’oggi e anche ieri” una frase molto semplice ma anche elegante che fa capire come ognuno di noi aspetti ogni giorno di trovare la persona giusta e quando la incontra sa di aver trovato ciò che aveva sempre aspettato.

La qualità audio è molto elevata, nonostante la produzione sia molto minimale e non vi siano molti layers di armonizzazioni. La peculiarità di questa canzone è quindi la semplicità che si ritrova nella musica, nelle linee strumentali, nel testo ma anche nel mixing e mastering creano un prodotto coerente sotto ogni punto di vista. Meda della sua semplicità ha fatto tesoro e senza strafare riesce a colpire il cuore dei suoi ascoltatori con un prodotto musicale davvero buono.

Spotify link: https://open.spotify.com/album/4Y1tq6nTPX66i4hzeXcSmo

Credits:

Testo e Musica: Nicola Carfagna

Produzione: Andrea Allocca e Nicola Carfagna

Mix & Master: Francesco Procacci (Kate Academy Studio)

Etichetta: Kate Records

Distribuzione: Artist First