NUOVO EP PER IL GRUPPO STORICO FOLKABBESTIA

1816

Esce nuovo Ep di Folkabbestia
GIRAMONDI (Maninalto!)

iTunes: https://itunes.apple.com/it/album/giramondi-ep/id1241446440
Spotify: http://open.spotify.com/album/0KOY7azdES0V4YqA3MbeXJ

IL DISCO
I Folkabbestia tornano a girare sul giradischi con l’uscita dell’EP “Giramondi”. I cinque ex frikkettoni pubblicano un nuovo lavoro in formato digitale contenente cinque canzoni inedite per infiammare l’estate a suon di concerti e danze sfrenate. Giramondi sono i protagonisti di questo album, i migranti, i gitani, i buskers, i naviganti e i Folkabbestia che da anni portano in giro per l’Italia e per l’Europa l’energia solare della loro musica festosa e travolgente. Giramondi è un viaggio intorno ai mondi della musica popolare, del rock d’autore, della tradizione mediterranea, del folk irlandese e delle melodie balcaniche. Giramondi sono le canzoni, le emozioni, i pensieri che superano i muri e i confini.

L’INTERVISTA

Come definiresti con quattro aggettivi la tua/vostra musica?

Spumeggiante, travolgente, festosa, ironica.

Come si intitola la tua/vostra ultima fatica discografica e come è stato il percorso di produzione della stessa?

Il nostro ultimo EP si intitola “Giramondi”. L’uscita dell’album è stata preceduta del singolo “La baraonda”. Dopo una lunga pausa abbiamo pubblicato un nuovo lavoro discografico in formato digitale contenente cinque canzoni inedite per infiammare l’estate a suon di concerti e danze sfrenate. Giramondi sono i protagonisti di questo album, i migranti, i gitani, i buskers, i naviganti e i Folkabbestia che da anni portano in giro per l’Italia e per l’Europa l’energia solare della loro musica festosa e travolgente. Giramondi è un viaggio intorno ai mondi della musica popolare, del rock d’autore, della tradizione mediterranea, del folk irlandese e delle melodie balcaniche. Giramondi sono le canzoni, le emozioni, i pensieri che superano i muri e i confini.

Se ti chiedessi quanta gente “mi porti” ad un tuo concerto, come reagiresti?

Siamo dei musicisti, non dei PR! Abbiamo suonato davanti ad un pubblico di 15 persone così come davanti ad una platea di 200.000, la carica e l’energia che ci mettiamo sono sempre le stesse, e la gente che ci segue ricambia con danze e sorrisi.

Quanto sono importanti i social per la tua/vostra musica?

I social sono ottimi mezzi per veicolare la nostra musica e far conoscere le nostre canzoni. Su https://it-it.facebook.com/Folkabbestia-55882030954/ ci sono tutte le date del nostro tour e i nostri progetti futuri.

A quanti concerti di musica di altri artisti indie sei stato negli ultimi sei mesi e cosa ne pensi dell’underground indipendente?

Ci piace andare in giro per concerti, ascoltiamo di tutto, dalla musica rock a quella classica, dalla balcanica alla musica jazz, da quella indipendente a quella più commerciale. Pensiamo che la musica non si divida in major e indie, se una canzone ci piace non stiamo a guardare l’etichetta.