Million Chameleon e il rumore del quotidiano in Non posso parlare

134

Disponibile su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo di Million Chameleon, producer e cantautore romano, classe 1997, che vanta esperienze lavorative anche in Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti. Il brano è caratterizzato da una mescolanza di stili che si muovono tra hip-hop e pop psichedelico. Caratterizzato da un groove personale e coinvolgente, Non posso parlare trasporta l’ascoltatore in una dimensione sonora alternativa. I riverberi e le armonizzazioni vocali contribuiscono a creare un inedito ponte tra sonorità vintage e sonorità ultra-contemporanee. Composto inizialmente con synth e voce, Non posso parlare ha assunto un vestito sonoro peculiare.

L’artista afferma: “Il mood che ho scelto di creare con questo brano è probabilmente alternativo, ma mi rappresenta stilisticamente”. Un giro di basso deciso, una metrica ben mescolata all’arrangiamento e un’attitudine hip-hop, Non posso parlare parla del rumore della quotidianità che sovrasta il suono delle cose che contano. L’artista continua: “La mia intenzione è di trasmettere il valore del silenzio, oggi sempre più sottovalutato. La fretta e il rumore dominano le nostre giornate, ma credo che i momenti di pausa e di lentezza siano quelli in cui si cresca di più e si maturino nuove consapevolezze”.

Instagram – https://www.instagram.com/million_chameleon/?hl=en

Spotify – https://open.spotify.com/artist/3kED9K9iPj61npyg6Lur5b