Mazma Rill: il nuovo presente si intitola “Blow a Kiss”

183

In radio e dentro tutti i canali digitali arriva il singolo che segna la trasformazione ed il passaggio dal grunge degli Aneurisma al pop di dolci volute internazionale di quelli che oggi si fanno chiamare Mazma Rill. Esce “Blow a Kiss”.

La band affronta un tema delicato rivoluzionando il proprio sound in una veste acustica dal forte impatto emotivo. Una interpretazione del frontman Antonio (voce e chitarra) in cui si riesce a cogliere ogni minima sfumatura di una tragedia del genere. Un cantato di cuore, sofferente, dolcemente sincero e autentico, retto dalle note di un violino magistralmente suonato dal bassista Luca Degl’innocenti che dona solennità e tensione con l’aiuto di un pianoforte denso e delicato e dall’accompagnamento di un basso registrato dal batterista Ettore Saluci.

Una vera rivoluzione sonora per la band che continua a stupire sperimentando generi e stili diversi senza mai però rinnegare la propria vena grunge, prog e alternative-rock. L’ispirazione di questa ballad prende spunto dalla tragedia accaduta nel 2017 sugli appennini abruzzesi, precisamente in località Rigopiano, in cui persero la vita 29 persone, tragedia che ha scosso non solo la comunità abruzzese, ma l’intera nazione.