Lollo: un lupo, una luna e quel calore latino

71

Lorenzo Benagli in arte LOLLO a Cesenatico forse “ci sta stretto” visto che sembra uscito da Cuba, dai Buena Vista Social Club, da quel periodo latino di Ry Cooder… insomma “El lobo y la luna” è un EP che sfido chiunque a pensarlo proveniente dalla nostra terra italiana. Dategli orecchio che intanto noi indaghiamo da vicino…

xr:d:DAFhFwLTGXI:21,j:4936348512193434336,t:23091817

Ci sorprendiamo sempre nel trovare in Italia generi così distanti dal nostro quotidiano. Mi immagino sempre l’esistenza di una qualche community di appassionati, una famiglia gigante che puntualmente si ritrova… sbaglio?
Hai fatto centro! La nostra community è fatta di persone che amano viaggiare e per questo raccogliere tutte le contaminazioni musicali di cui facciamo tesoro durante i nostri viaggi all’estero. Spagna – Barcellona, Madrid, Granada – ma anche Sud America – Costa Rica, Messico, Argentina. Non ultimo il fatto che questi brani sono il frutto della collaborazione fra me, Lorenzo Benagli (Lollo per tutto il mondo!) e un mio grande amico, Martin Guarani, di Buenos Aires ma in Italia da diversi anni.

Che poi l’estate per Lollo e la sua Banda? Concerti? Che situazioni ti aspettano?
L’estate è sicuramente il momento più ricco di live dove la spiaggia è l’ambientazione perfetta per la nostra musica: cieli di stelle a piedi nudi sulla sabbia cantando canzoni di libertà, di speranza e tanto ballo. Le nostre scalette prevedono anche varie cover pescate fra artisti ispano americani consentendoci di proporci in molti locali.
Qui di seguito alcune date:
9 luglio _ cala Romeo _ Cesenatico
25 luglio _ bar Mosa_ Viserbella
28 luglio _ bagno Angelo_ Cesenatico
31 luglio _ bar Berardi _ San Mauro pascoli
4 agosto _ bagno Tarifa _ porto Corsini
9 agosto_calici di vino_Santarcangelo di Romagna
VENITECI A TROVARE!!! VAMOS!

All’estero invece? Esiste un luogo che per te e un disco come questo significa casa?
Barcellona è una città in cui abbiamo tanti amici, che frequentiamo ogni anno e dove ci ritroviamo immersi fra la rumba e l’energia della gente. Per certi versi ricorda la mia Romagna, non quella estiva fatta di turismo di massa e traffico, ma quella ‘local’ di pescatori e amanti delle colline. Un disco su tutti senza alcun dubbio: Clandestino di Manu Chao. Ci fa viaggiare, ci fa pensare e ha una sonorità non databile.

Però il romanticismo che sento dentro l’immaginario notturno di un lupo, una luna etc… è tutto italiano o sbaglio?
Beh si… i lupi siamo noi! Vamonos! A parte gli scherzi lo stile favolistico ci piace e la figura del lupo ha sempre avuto forte impatto su di noi. Inizialmente avevamo anche pensato di chiamarci ‘Los lobos’ ma sapevamo del noto gruppo già esistente(!). Il lupo è un animale affascinante, curioso, che cerca la strada giusta in mezzo alle tante stradine che si aprono nel bosco, a volte buie e fitte di vegetazione. Ci siamo sentiti così al momento della scrittura del brano dove la vegetazione è il frastuono della vita moderna che ci confonde e ci impedisce di trovare la strada giusta, ed il buio la nostra passività, la pigrizia. Quando non hai più riferimenti poi a cosa ti affidi? Al cuore o alla ragione? Il nostro lupo sceglie… Ops dovete ascoltare la canzone per saperlo! :-)

È uscito un video ufficiale?
Abbiamo pubblicato sui nostri social (@lolloylabanda) una parte del video utilizzando un’animazione fatta a cartone animato ma è solo una parte del brano. I nostri mezzi al momento non ci hanno permesso di completare una cosa così ambiziosa:_). Nel frattempo però pubblicheremo il video di Rumba Morena, un nostro brano appena uscito su tutte le piattaforme che è tutta rumba come dice il titolo, per questo tutto da ballare! Spero vi piaccia e spero di vedervi ai nostri concerti. Nos vemos!