“L’Ignobile”, il nuovo singolo di Juda’s Kiss

49

Dal 15 luglio è disponibile sui migliori digital store musicali “L’Ignobile”, il nuovo singolo della band verbanese Juda’s Kiss. Su youtube è presente il video, che sembra quasi un cortometraggio per durata e contenuto.

Il sound di questa band tende molto allo ska-punk italiano dei primi anni 80, anche se c’è una componente elettronica abbastanza marcata, probabilmente un retaggio delle origini di questo gruppo, che al momento della nascita faceva punk psichedelico. Nel 2002 esce per la Why Not? Records l’album Skannati, registrato presso il One Voice Studios di Chivasso da Daniele Giordana, figura di spicco nel panorama punk italiano ed europeo.

C’è poi la collaborazione alla compilation Soniche Avventure Punk vol. 4 della Fridge Records col brano Doppiopetto Blu ed acquisiscono in organico un sax (Danny) ed una seconda chitarra (Cuye). Nel 2005 esce Contropotere. Nello stesso anno c’è la firma per l’Etichetta Indipendente ANGUS RECORDS di Lecce, ma la band si scioglie ed il nuovo disco, Ferro alla tempia, ancora in preparazione non vede la luce. Passano 15 anni, ed ecco la pubblicazione de l’Ignobile, per l’etichetta Alma Music/DELTA Records & Promotion .

Questa band, già caratterizzata da vari cambi di formazione, attualmente vede come membri originali Maio (voce e chitarra) ed Ale Fonte (chitarra e cori), ai quali si sono recentemente aggiunti Nathan ( batteria e cori), Teo Rocker (basso e cori) e Kiri ( Farfisa e sintetizzatore).

“L’ignobile” è un pugno sulla faccia, un brano in cui, senza mezzi termini, si comunicano cose vere attraverso musica di alto livello. Argomento principale del testo è il torbido presente nella politica italiana, della quale quella locale costituisce un microcosmo ancora peggiore. Si parla di un assessore locale infame, egoista e disonesto che si nasconde nella beneficenza per fare loschi affari, anche pagando la stampa locale. Il brano auspica quindi la liberazione da elementi del genere, che vanno amputati perché marci.

Link video: https://www.youtube.com/watch?v=fAhYjbTGrUc