LaCùra – è uscito “ Tra ignoranza e realtà”

71

I nostalgici del rock indipendente degli anni ‘80-’90 troveranno interessante questo EP di esordio dei lombardi LaCùra intitolato “Tra ignoranza e realtà”, un titolo che rimanda alla dicotomia in atto fra l’illusorio mondo virtuale dei social e quello reale.

Si tratta di quattro brani registrati in presa diretta con un sound grezzo ed energico da centro sociale, nel pieno rispetto dell’etica DIY tanto cara in quegli anni.

Il disco è pieno di idee interessanti, anche se a volte un po’ acerbe, a cominciare dall’assenza del chitarrista, con il basso di Carlo Dones che ne assume la funzione, e dall’inserimento di una voce da soprano, quella di Gabriela, a controcanto della voce principale di Andrea Nurchis, cosa che a tratti funziona e a tratti invece andrebbe rimessa a fuoco. Completa la formazione CZ alla batteria.

Si comincia con un potente riff stoner di basso distorto che sfocia nel brano “La Vanità”, che ricorda tanto quelle vecchie glorie del rock alternativo italiano che rispondono al nome di Ritmo Tribale.

Segue la dilatata “Limite” che assume sonorità simili a quelle degli sfortunati Godmachine ma con una melodia cantata tipica del rock alternativo italiano (Verdena, Marlene Kuntz, etc.)

Lo stoner ritorna nel riff principale della terza “Specchio” mentre la traccia finale, “Sciacalli” dove la voce di Gabriela offre il meglio di sé, assume una connotazione più post-hardcore.

In ultima analisi un disco che ci riporta ad una stagione di energia e di autenticità che si sono perse negli anni e che lascia ben sperare per i capitoli futuri.

Link per l’ascolto:

Spotify: https://open.spotify.com/album/0SEsmd8vyND1XUWIOzNnwp

Data di rilascio: 14 Maggio 2021

Artista: LaCùra

Durata: 16:54

Genere: Alternativa/Hard Rock

Label: DELTA Records & Promotion