La normalità “speciale” di Bert

61

E’ da oggi disponibile su tutte le piattaforme “Sembri magica”, ottavo singolo del cantautore romagnolo Bert, il primo per Revubs Dischi; un mix di emotività, gioia e voglia di rinascita che ben si presta al gusto della canzone d’autore italiana, con degli spunti che a livello di produzione non possono non ammiccare al mainstream e all’itpop di prima generazione.

Bert è uno che, da bravo romagnolo, pare intenzionate a dire pane al pane, vino al vino: un connubio di sincerità e ispirazione che trovano il veicolo efficace di un timbro giusto, caldo e avvolgente; Bert ha la voce del cantautore, ma incastrarlo nella definizione di genere risulta difficile e quanto meno complesso per uno che pare intenzionato a spaziare tra pop e cantautorato senza soluzione di continuità: il ritornello funziona, anche se a nostro parere le vere chicche rimangono le strofe.

Bert convince con il primo affondo, in attesa di capire quale sarà il futuro non resta che goderci la serena magia di una canzone normale che sa diventare speciale, se ascoltata con orecchie aperte e cuori trepidanti. Un po’ come la Forlì raccontata da Bert.