Intervista – MICALI “SORRISO”

206

Fuori ora su tutti i digital store il nuovo singolo di Micali, “Sorriso”.  Un inno alla vita e alla voglia di andare oltre tutte le delusioni, accogliendo ogni novità come una sorpresa unica e vivendo ogni giorno con il sorriso.

“Quanto è bella la vita quando non si hanno certezze? Di sicuro la si affronta meglio col sorriso”- afferma Micali.

Con noi oggi c’è Micali, un bravissimo artista. Il tuo ultimo progetto è “Sorriso”, un brano che canta alla vita e alla voglia di viverla con felicità. Dopo quanto sei riuscito a raggiungere questa tua serenità?

Tu l hai raggiunta?? Beato te, io penso che la nostra vita si basi sulla ricerca di una serenità e felicità stabile che alla fine dei giochi ogni tanto ci sta pure stretta!

E la musica ti ha aiutato in tutto ciò?

La musica aiuta a raggiungere quello che tu vuoi, se la mia intenzione è farmi trasportare dalla presa bene che in quel momento possiedo mi ascolto determinati generi…se la mia intenzione è affossarmi e a pensare a tutti gli errori che commetto e ho commesso nella vita di certo non mi ascolterò i Righeira!

Se dovessi chiederti tre aggettivi che descrivono “Sorriso”, quali sarebbero? E perché?

Nostalgica , furba e passionale.
Nostalgico come il primo singolo che ho tirato fuori dopo tanto tempo di inattività (l’anno scorso) , furba perchè riesce ad esprimere un sentimento che talvolta è difficile da dire in un dialogo con una persona.
Passionale perchè nella sua intenzione di Vincere tutte le sue paure si aggrappa al supporto di una persona che a noi risulta molto vicina e che il più delle volte ci da la giusta carica per affrontare gli ostacoli.

Oltre ad essere un musicista, sei anche un fonico. Preferisci essere “dietro” il microfono oppure “davanti”?

Ho studiato presso il CPM music institute ing.del. suono , diventando dopo 3 anni di corso un fonico. Il mio lavoro principale però non è

dietro il mixer, all’età di 23 anni ho deciso insieme a mio fratello di aprire un azienda di personalizzazione abbigliamento e in parallelo un brand di streetwear (g015) dove poter esprimere al meglio la nostra creatività senza i limiti che potrei avere personalizzando prodotti per conto terzi. Continuo comunque a suonare in giro , fare tanti djset e produrre musica…è troppo difficile staccarsi da questa passione.

E invece questo singolo farà parte di un progetto più organico?

Non faccio programmi sulla mia musica, chi mi conosce sa bene che non amo legarmi ad un genere specifico…la mia musica nasce da un istinto e da un coinvolgimento che la base del lavoro mi da da subito (parto sempre dalla parte strumentale).

Grazie e a presto!

Grazie a voi per avermi ospitato, Micali