Intervista a Emanuele tito

88

Emanuele tito torna in grande stile con il suo nuovo brano Tanta Roba, un calcio a tutte quelle persone che non hanno creduto in lui. Una celebrazione dei propri successi: “ora siamo tanta roba” 

 

Benvenuto sul nostro magazine, descrivi il tuo progetto in 5 semplici righe ai nostri lettori

 

Grazie! Mah ne bastano anche meno: è la musica di chi fa di tutto per ottenere quel che vuole.

 

Tanta roba è un pezzo che nasce quasi come una sfida, stavi realmente sfidando qualcuno attraverso questo brano? 

 

Il vecchio Emanuele Tito. Ma c’è un messaggio nascosto. Anche nel video c’è e ai più attenti non è sfuggito a quanto pare…

 

C’è qualche persona  a cui vorresti dedicare questo pezzo? 

 

Due o tre, sì.

O forse un centinaio!

 

Complimenti per Il video è davvero di altissima qualità, e tra l’altro è uscito su Skytg24, che è un ottimo riferimento per un artista che sta muovendo i primi passi nel business musicale. 

Con chi hai collaborato alla realizzazione del video? e che tipo di idea effettivamente c’è dietro la realizzazione? 

 

Il video è firmato Dalilù, la quale non necessita di presentazione alcuna. Beh come già detto sembra che qualcuno sia riuscito a capire il messaggio fra le righe.

 

Rispetto agli altri brani che hai pubblicato, quale brano è attualmente quello che preferisci maggiormente? 

 

Tanta Roba!