In riva al mare con Giovanni Artegiani

73

Il nuovo singolo di Giovanni Artegiani (cantautore umbro che nel tempo abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare) esce nel pieno di un estate che ancora non accetta di finire (e in effetti, qualche giorno ancora manca, suvvia…) e riporta il baricentro tra ombrelloni, palette e secchielli – sì, ma attraverso la lente romantica di un singolo che accarezza pur con la “virulenza” della hit.

Sì, perché “Tu in riva al mare” parte con una strofa che pian piano lascia montare tutta la sua climax attraverso una costruzione ritmica e melodica interessante, sempre oscillante tra intimismo e voglia di “dancefloor”: le danze, infatti, esplodono con il giro di vite di un ritornello che invece ammicca alla scena R&B, e lo fa facendo leva sullo slancio vocale di un timbro che rimane impresso, sia per fibra della voce che per carattere di scrittura e arrangiamento.

Artegiani, infatti, costruisce un brano che riesce a sposare con leggerezza la dichiarazione romantica al “setting” da spiaggia al tramonto, coniugando la forza esplosiva del brano ad una combinazione di melodie e parole utile a chiarire tutte le influenze che convergono nella nuova pubblicazione di Giovanni, aiutando ad aggiungere un altro tassello importante alla comprensione di un artista che si conferma poliedrico, sì, quanto elegante.

Mica male!