Il viaggio emotivo dietro “Correre” di Tekla & Ilaria

42

“Correre”, il nuovo singolo di Tekla & Ilaria, non è solo una canzone, ma un viaggio emozionale che le due artiste condividono con il pubblico. Nata da un percorso intriso di rabbia e risate, la canzone riflette le sfide di un cammino fatto di programmi saltati e improvvisazioni ben riuscite.

Quando e in che modo vi siete avvicinate al mondo della musica?
Per entrambe l’approccio musicale è stato in tenera età.
Ilaria ha iniziato un percorso di studio di canto, chitarra e pianoforte e successivamente ha curato l’aspetto musical. Tekla all’età di 12 anni ha intrapreso un percorso di canto da privatista e successivamente iniziato ad appassionarsi alla scrittura.

Chi sono i vostri artisti preferiti e quale tipo di musica ascoltate di solito?
Le radici sono prevalentemente legate alla Black Music, si parla quindi di Rnb, Soul, Blues. Ad oggi le nostre influenze sono comunque ricche di contaminazioni si passa dal pop alla musica latina, alla afrobeat, senza dimenticare mai anche l’aspetto più cantautorale.

Da cosa vi lasciate ispirare quando comporrete la vostra musica?
La maggiore ispirazione è la vita di tutti i giorni, esperienze personali e non. Entrambe siamo accomunate da una forte emotività che esprimiamo in maniera opposta. Questo ci permette di scrivere e riflettere molto su ciò che ci accade ed automaticamente convertirlo in musica e parole.

Il vostro ultimo singolo si intitola “Correre”. Potreste raccontarci come è nato?
Correre è nato nel vero senso della parola, in un momento di corsa sfrenata. Tutto rapido, tutto non calcolato e tutto senza un ordine. Avevamo un viaggio che sarebbe dovuto svolgersi con un programma che è andato a rotoli dopo pochi giorni. Ci siamo quindi ritrovate a correre alla ricerca di cose essenziali, come una casa. Nonostante ciò la riflessione non poteva fermarsi alle necessità ma ha fatto nascere anche in un momento così delicato, parole e musica.

Come definireste le sonorità di questo pezzo? Quali elementi lo rendono unico per voi?
Questo brano è leggero ma intenso. E’ un brano che è dolce ma distaccato, sono delle parole che creano legami rispettando però lo spazio ed i limiti che sono essenziali.

Quali sono i vostri prossimi passi discografici? C’è qualche progetto futuro che potete anticipare?
Le novità in arrivo sono tantissime, grazie per avercelo chiesto! I nuovi singoli in uscita, in ordine il 23 Febbraio Tekla con il nuovo singolo “Male” ed i 1 Marzo il nuovo singolo di Ilaria “Lettera”.
Insieme torneremo in primavera con un nuovo brano di cui non sveliamo il titolo, ma sicuramente cambieremo forma.