Il producer umbro molecola e il suo EP d’esordio “La Festa del Pongo”

57

 

Esce per la danese Telavivi Records, in collaborazione con Tazzina Dischi, l’EP di esordio di “molecola”. Tra IDM, canzone d’autore e paesaggi sonori.

Il 5 ottobre 2022 esce “La Festa del Pongo”, EP di esordio di “molecola”, monicker del producer umbro Marco Testa. Il disco, composto di quattro brani, esce per l’etichetta danese Telavivi Records, in collaborazione con Tazzina Dischi.

“molecola” nasce dall’esigenza di accostare il mondo dell’elettronica di avanguardia (Rival Consoles, Indian Wells, Telefon Telaviv, Jamie xx, Jon Hopkins, Moderat) alla lingua italiana, in una sorta di crossover tra IDM, canzone d’autore e paesaggi sonori. Nel disco, oltre a quella di Marco Testa, sono presenti le voci di Antonella Pacifico alias Rome in Reverse (“Legame Covalente”, brano nato proprio dalla stretta collaborazione fra i due artisti), e Alessia Sbordoni (“Comunicazione interrotta” e “Paracadute”).

 

 

Marco Testa, creatore e ideatore del progetto, è alla prima esperienza solitaria su disco, dopo anni passati dietro le quinte nella realizzazione di colonne sonore per il cinema indipendente (“Veloce come il vento”, “Il primo re”, “Smetto quando voglio”).

Il disco uscirà accompagnato dal video di “Legame covalente”, ideato e montato da “molecola” stesso, con il grande supporto di Gianni Gabula, che ha girato i materiali video in ambienti suburbani e ha creato il mixer video analogico con cui sono state elaborate le immagini su una vecchia TV a tubo catodico. La protagonista è la stessa Antonella Pacifico, cantante del brano.

“La Festa del Pongo” è stato prodotto da Marco Testa presso il proprio studio di registrazione (Sinusoide Studio), situato nelle splendide campagne ternane fra Terni e la Valnerina. Tutto il lavoro è impregnato di una forte anima DIY,  e oltre a “molecola”, hanno contribuito alla realizzazione del disco uno stretto gruppo di amici e musicisti composto dal collettivo Telavivi Records, Gianni Gabula, Giovanni Natalini (Majakovich, Co-Pilot), Antonella Pacifico (Rome in Reverse), Emiliano Angelelli (Tazzina Dischi, Elio Petri, Hugomorales), Alessia Sbordoni (Romi) e Filippo Rossi.

La grafica del disco è stata interamente concepita e realizzata da Maria Testa.

Al momento “molecola” è impegnato nella produzione di un LP intitolato “Protovisioni” che uscirà al più tardi nel 2023.