il 6 maggio va in scena l’Arno Music Festival

370

Un fiume di musica. L’Arno finalmente navigabile è anche questo.

La Cooperativa Esibirsi e il Comune di Pisa presentano “Arno Music Festival”, un grande concerto in programma sabato 6 maggio dalle 19 alle 22, a ingresso gratuito.
Un palco galleggiante sulla promenade fluviale del centro cittadino per offrire una vetrina privilegiata a tanti giovani musicisti toscani, grazie a un co-finanziamento comunale e regionale.

Ospiti d’onore Le Dolce Vita e Aleandro Baldi, protagonisti nella puntata de “I migliori anni” di Carlo Conti in onda il 5 maggio in prima serata su Raiuno, e il sassofonista Andrea Poltronieri, che vanta collaborazioni con i principali artisti italiani.

Esibirsi“, attiva nel settore spettacolo dal 2002, è la cooperativa più grande d’Italia per numero di iscritti ed ha regolarizzato oltre 300 mila esibizioni in tutta Italia.

L’idea del concerto sull’Arno è dell’assessore Raffaele Latrofa, con delega alla navigabilità del fiume, che ha conquistato un finanziamento ad hoc della Regione Toscana per la promozione di giovani artisti del territorio.

Insieme all’assessore al turismo, Paolo Pesciatini, ha lavorato al progetto costruendo un evento unico nel suo genere, ma destinato a ripetersi periodicamente per offrire un palco in più̀ ad artisti toscani e non solo toscani e un’occasione di intrattenimento in un contesto irripetibile reso prezioso dalla straordinaria bellezza dei Lungarni cittadini.

Arno Music Festival” sarà condotto da Leonardo Ghelarducci ed Eleonora Di Miele, il direttore artistico è Alex Leardini, mentre gli artisti toscani che parteciperanno al concerto sono Alberto Nelli, Caporali Coraggiosi, Capo Horn, Cubirossi, Quadrosonar, Night Fisher,  Martina Niccolai, Giorgio Vaglini, Eleonora Pischedda e Diego Cassettari.

La serata è dedicata alla piccola Jo, la bambina pisana affetta da una rara malattia, e servirà a sostenere la raccolta fondi per sostenere le cure