Frame: Jimmy Joe Band e un tocco di Maskara

2556

 

Domenica 31 Agosto, reduci dalla serata precedente dove abbiamo colto l’occasione per festeggiare anche noi i 30 anni di Radio Fragola, partecipiamo ad un altro evento che questa volta ci porta al Covo de Jameson; il live della Jimmy Joe Band.
Il gruppo è da qualche tempo alle prese con il tour estivo “Frame” che li ha portati ad ottenere un enorme successo, in particolar modo durante il concerto tenutosi in Piazza Verdi il 31 Luglio a Trieste.

La Jimmy Joe Band è composta da: Jimmy Joe (Voce e chitarra) , Paolo Amodio (Basso) e Marco Sterle (Batteria) che propongono un repertorio in puro stile blues.
Il pubblico assiste all’evento con incredibile entusiasmo facendo addirittura scuotere i tavoli, con tanto di piatti ancora pieni, grazie ad un ritmo sempre più incalzante.

Le canzoni, tra cover e originali, hanno visto la partecipazione di diversi ospiti tra i quali è impossibile non menzionare Anna Contri, cantante del progetto tutto al femminile, Maskara.
La Musica Blues e la voce potente e raffinata di Anna, alternata a quella di Jimmy Joe, si sono mescolate in un sound incredibile e d’effetto.

Ma andiamo ad analizzare l’album dell’ultimo lavoro intitolato Frame prodotto dalla storica etichetta Blue Tatoo Music.

 

copertina1frame

 

LP è composto da nove brani di cui, come da tradizione nel genere Blues, cinque inediti e quattro cover riarrangiate in maniera egregia.

Well my baby, canzone di apertura del disco, ricorda sonorità stile Santana dove i suoni della chitarra, del basso e la ritmica della batteria si mescolano per riscaldare l’anima, e dove la chitarra di Jimmy incalza in assoli molto interessanti.

What’s left of my pride, una bellissima ballad blues style, dove la voce graffiante di Destradi riesce a trasmettere emozioni anche ai non amanti di questo genere.

Seems to turn blue riprende ritmi blues originali. Vede la speciale collaborazione di Joy Jenkins alla seconda voce che riesce a riscaldare questo singolo rendendolo una canzone da collezionare nel proprio lettore mp3.

You look so crazy è una traccia che riprende ritmi più movimentati, rispetto agli altri inediti, e dove si riscontra l’amore per il grande blues d’oltreoceano.

Frame, la title track, che chiude l’album, incontra la collaborazione di Dan Destradi alle percussioni. La particolarità di questa canzone è la mescolanza tra la chitarra acustica, elettrica e le ritmiche date dal basso e dalla batteria. Una storia raccontata con armonia della cui pochi artisti riescono a padroneggiare.

Le cover dimostrano ancora una volta la padronanza della Jimmy Joe Band con questo genere dove trattano mostri sacri come T. Bone Walker in Treat me so lowdon , Jessie Mae Robinson in Blue mood, Bob Dylan in Higway 61e John Mayer in Come when I call.

Gli arrangiamenti sono eseguiti in un mood stilisticamente impeccabile e nuovo, dove la pulizia, la precisione e la puntualità di tutti i componenti la fanno da padrone.

Frame è un album che verrà apprezzato sicuramente dagli amanti di questo genere rendendone curiosi anche i non appassionati.

Consigliata dal blogger: Seems to turn blue

 

 

Contatti:

Sito: Jimmy Joe Band
Facebook: JIMMY JOE BAND
YouTube: Jimmy Joe Band

Fonti: Comunicato stampa Ultranova Music & Luca Sparagna