E’ uscito La stella polare, il nuovo singolo di Meda

60

Voce, chitarra, poesie, emozioni: sono questi gli attributi costanti della musica di Meda, ovvero Nicola Carfagna, venticinquenne foggiano, che grazie a singoli come Come piove, I respiri tuoi, Caffè, Ottobre, Parlo Sempre, grazie all’Ep Scanzonato Romantico Pop ha conquistato gli ascoltatori.

Studente di canto a Roma dal 2018, è un “ragazzo semplice”, che cerca continua inspirazione nella vita di tutti i giorni, sia nei momenti di gioia che in quelli bui e difficili. Questa ricerca, però, non si attua mediante complicate ricerche verbali o attraverso astrusi linguaggi, ma avviene mediante una lingua emotiva e spontanea, attraverso un sound basato su triadi maggiori e minori.

Meda ha partecipato a Area Sanremo 2022 con La Stella Polare. Il brano, grazie soprattutto alla densità emotiva, risulta difficilmente attribuibile ad un ragazzo di venticinque anni: la maturità espressiva, basata su cantautorato, indie (che in lui non manca mai) ed archi fa pensare ad un musicista che abbia alle spalle molti anni di esperienza.

Strumenti portanti, in questo brano caratterizzato dalla ripetizione di strofa-bridge e ritornello, sono, come spesso succede nei brani di Meda, la chitarra ed il piano. Ma presto entrano anche gli archi e le percussioni, che creano un’atmosfera sognante, che accompagna una bellissima linea vocale.

Nel testo, il giovane Nicola sembra rivolgersi ad una persona lontana, con la ha quale ha però trascorso un’infanzia semplice e sognante, fatta di giochi. Cosa rimane ora di questa comunanza di intenti? La possibilità di guardare, nel cielo, la stella polare. Guida di navigatori di tutte le epoche, questo astro è una certezza, rende possibile un contatto tra chi la guarda, che risplende e risplenderà anche tra vent’anni, quando “ non saremo più gli stessi”.

Il binomio parole e musica raggiunge qui delle vette molto elevate. Ogni singolo di questa giovane promessa è un passo avanti sulla strada dell’originalità e della grande musica. La Stella Polare ci conquista e sappiamo, ormai, con sicurezza che Meda è un giovane poeta metropolitano.

Link streaming Spotify: https://open.spotify.com/album/5AApTcwqy8cgKFC12swKkN

Web links:

Instagram: https://www.instagram.com/meda169_/

Facebook: https://www.facebook.com/meda169/