È USCITO “COME VORREI CHE TU MORISSI”, IL PRIMO SINGOLO TRATTO DAL SECONDO DISCO DI FREDD0°

48

È uscito “Come vorrei che tu morissi”, il primo singolo tratto dal secondo disco di Fredd0°, intitolato “I soldi, l’amore e la morte”.

Il disco in questione svela solo in parte gli intenti più ambiziosi del cantautore teramano.

Il progetto, infatti, prevede l’uscita di un libro di racconti scritti dallo stesso e di dodici fotografie scattate dalla fotografa Greta Rossi. Le anticipazioni sono da cercare sulla pagina Instagram di Fredd0°, dove si stanno pubblicando dei piccoli teaser realizzati dalla content creator Gaia Mancini, volti a fare conoscere il progetto.

Si tratterà quindi di un concept album contente dodici canzoni, dodici racconti e dodici fotografie, tutte volte a rappresentare i temi citati dal titolo del disco stesso: “I soldi, l’amore e la morte”

Il primo singolo, “Come vorrei che tu morissi”, è una canzone utile ad augurare la morte a chi non sopportiamo più, ma con amore, con tutto l’amore che abbiamo nel cuore.

Sperare che una persona sparisca dalla faccia della terra è un pensiero che abbiamo tutti almeno due o tre volte a settimana, se proprio ci va tutto bene, quindi perché non strillarlo a un microfono?

D’altronde, come si dice nel testo: “Non c’è niente di male a sognare la morte delle persone, tanto schiattano uguale, come formiche, quindi è normale“.

Anche in questo caso, come per il singolo d’esordio “Black Friday” e in molti altri brani, l’ironia è strumento utile per sdoganare il male, per accoglierlo e stimolare la riflessione.

Il brano è stato interamente prodotto dall’autore e la fotografia di copertina è stata scattata da Greta Rossi.

Link Spotify “Come vorrei che tu morissi”:
https://open.spotify.com/track/32eOgcxPO3bEJxDjnLir3u

Link YouTube “Come vorrei che tu morissi”:
https://youtu.be/WFzJkrlEjJY

Link Instagram:
https://www.instagram.com/fredd0__/