DIsconnesso il primo LP di Luca Bretta!!

1377

Copertina_Disconnesso_Luca Bretta

Il 4 febbraio è uscito il primo LP del giovane cantautore Luca Bretta: Disconnesso distribuito da (R)esisto distribuzione.

Un Album in cui viene analizzato il mondo virtuale in tutto e per tutto. Amori, connessione, Social Media, non manca nulla in chiave ironica e provocatoria. Un album che risulta un cavallo di troia ed invita a vivere la vita sbeffeggiando le mode.

Luca, classe 1991, inizia a suonare nel 2006 e dalla chitarra passa al basso per il quale si trova particolarmente portato. Successivamente inizia a studiare batteria e pianoforte facendosi avvolgere dal mondo della musica. Nel 2011 prova la strada del Festival di Sanremo dove viene eliminato alle selezioni come quasi tutti i migliori.

Partecipa a diversi casting dei più noti Talent Show e per sua fortuna senza successo.
Nel 2012 inizia la carriera da solista e per i due anni successivi arriva alle semifinali di Castrocaro.
Nell’estate del 2013 ha la possibilità di esibirsi nelle principali spiagge italiane perchè selezionato tra i migliori 5 artsiti del Corona Social Ice Tour. Luca sucessivamente si fa spazio attraverso il mondo virtuale, a cui il suo album è dedicato, facendo prima breccia al “Roxy Bar” di Red Ronnie e poi diventa virale su youtube e alla radio con i suoi singoli. Il passo successivo è il Festival Show nel quale si esibisce in tre tappe. Inoltre presente nella Indie Music Like, classifica di gradimento dei nuovi media promossa dal MEI, per diverse settimane con il singolo Sei Bellissima.

Il mondo virtuale con cui la sua generazione è a stretto contatto ha reso possibile la produzione di un album davvero incredibile, sonorità cantautoriali condite da sound elettronici che rendono tutte le 14 tracce singoli di successo. I testi non sono da sottovalutare, sono un’analisi di chi conosce il mondo che ci circonda, una fotografia che è un ottimo passpartou che fa pensare gli ascoltatori rendendoli finalmente critici e non pigri rispetto alla piega della società moderna che un po’ ci è stata imposta dai “classici” media.
Considerando la padronanza della musica da parte di Luca e la padronanza delle parole ci si augura possa rimanere indipendente e sempre così ricco di contenuti ironici ed allo stesso tempo critici per stupire, pensare e meravigliare senza alcuna restrizione.

Contatti:

Facebook: lucabrettaofficial
Twitter: @Luca_Bretta
Instagram: @Lucabretta
I-Tunes: Disconnesso