Dentro la lucida follia di “Suko”, il nuovo singolo di Sibode Dj

55

Che roba, il nuovo singolo di Sibode Dj, che forse per la prima volta passa per le orecchie di noi Onde con conseguenze disastrose per la nostra tendenza alla dipendenza musicale.

“Suko” è un manifesto estetico, un inno scanzonato alla libertà che si esprime nell’ossessività di un mantra più che esplicito; la produzione musicale ha evidenti radici nella disco-music anni Ottanta, ma l’attitude del progetto spinge verso lidi musicali contemporanei – da Emanuelle a Myss Keta – senza però risultare emulativo, tutt’altro: in “Suko” sembra emergere un lato di ironico sfottò a tutto un certo tipo di retorica, che filtrata dalle valvole di SDj assume i connotati dell’irriverenza e del trasformismo.

Un trash di gusto (speriamo non si offenda, Simone Marzocchi) che sa come prendersi e prenderci – sul serio – in giro.

Bella scoperta.