Demiurgo pubblica l’ep “7 Virtues for a Wandering Spirit”

67

“7 Virtues for a Wandering Spirit” è un lavoro di musica elettronica sperimentale di marca italiana, firmato da Paolo Di Pierdomenico con il suo progetto Demiurgo.

L’elemento sperimentale è chiaramente esposto grazie al sapiente utilizzo di synth portati al loro apice espressivo: contorsioni musicali, pieghe sonore per entrare in riverberati cunicoli, suoni percussivi e pad distesi condiscono le varie portate. Ogni brano di Demiurgo possiede caratteristiche contraddistinguibili rendendo ogni pezzo fresco e mai pesante.

Ma veniamo ora ad una breve descrizione di ogni “virtù”. Clairvoyance: sibilante, misterioso, droneggiante, cupo ma non troppo, offre scenari sci-fi. Vigilance: un brano che presenta un beat incalzante, dal sapore psy-chill, con sfumature noise e con piacevoli trainwreck sonori. Persistence è massivamente roboante, vibrante, come a descrivere la formazione di una massa atomica che prende forma e carattere, ma soprattutto colore. Temperance offre sonorità più malinconiche, con un groove da paura. Remembrance propone un perfetto connubio tra elementi di elettronica tipicamente alla Aphex Twin. Luminance è un brano di transizione, molto cavernoso, con elementi cristallini melodici e aggressività dosata. Resonance è il brano di chiusura: reverb da paura, un beat noise ed organi sintetici ne caratterizzano il flow, esplodendo con un bellissimo arpeggio finale, quasi barocco, nel senso classico della parola.

Tirando le somme si può giudicare tale lavoro come un’opera ben fatta, capace di offrire all’ascoltatore una proposta d’avanguardia musicale. Sicuramente da non perdere soprattutto per gli amanti di progetti come Forest Sword, o simili o del maestro Aphex Twin.

Link per lo streaming:

Bandcamp: https://demiurgoproject.bandcamp.com/album/7-virtues-for-a-wandering-spirit 

Link Spotify: https://open.spotify.com/intl-it/album/7x2Lselscaf60Rf2shLvA9