Dal Sottosuolo: la musica e la rinascita di Teo gfo

22

Conosciamo da vari mesi Teo gfo: sappiamo che è un artista romano che canta e suona la chitarra, ha origini francesi e la sua musica è caratterizzata da un mix di folk, trap, cantautorato, indie. Fino ad ora ha pubblicato i singoli Fiori, Matrioska, il Colore Mancante, Baby, Gente che corre e Lacrime, che anticipano l’uscita del disco La città del Sole, ancora in preparazione, ovvero il resoconto di un viaggio dal buio alla luce dopo un periodo di delusione.

Dal 17 giugno è disponibile il nuovo singolo dal titolo Dal Sottosuolo A proposito di tale brano, l’autore ha affermato che si tratta del primo brano del concept album, nonché punto di partenza in un viaggio per la ricerca della luce. Basterebbe ascoltare le prime parole del brano per capire che lui, per edificare la città del sole, intende emergere dal sottosuolo, luogo oscuro ed inquietante, che sicuramente, almeno una volta nella vita, tutti noi abbiamo dovuto attraversare.

Come sempre, il messaggio di semplicità si esplica in un arrangiamento musicale semplice (realizzato da Marco Taurisano), fatto da chitarra acustica su pochi accordi, testo ironico, ritornello con frasi di tromba(suonata da Edoardo Impedovo), qualche breve accenno di chitarra elettrica. Tra i sette singoli pubblicati fino ad ora questo brano è quello nel quale le influenze rock del cantautore emergono di più. Anche in questo singolo c’è un profondo desiderio di semplicità, un abbandonarsi all’idea di vivere la vita trasformando le storie tristi in storie felici. Un semplice messaggio affidato a suoni semplici, a strumenti acustici…

Se in Gente che corre, Teo Gfo era un menestrello folk che giocava con le parole alla ricerca del senso di una realtà paradossale, in Dal Sottosuolo è un poeta metropolitano che ha visto il peggio ed ora vuole invitare gli ascoltatori a vivere la vita, vista l’impossibilità di sapere cosa accadrà domani. E la cauta ironia di questo autore ci piace sempre di più, in quanto capace di parlare un linguaggio semplice, ma efficace ed originale.

Link dello streaming:
https://www.youtube.com/watch?v=j9c7gGWQuRw

Web links:

https://www.instagram.com/teo_gfo/

https://www.youtube.com/channel/UCJoc2AIvqHcRGT5fmWWDAKg?sub_confirmation=1

https://www.facebook.com/gu.fo.146