Cartapesta, fuori il singolo Senza spegnere la luce

51

Il 2023 l’ha mostrato in una veste intimistica e Cartapesta decide di inaugurare il  nuovo anno musicale con un brano dalle sonorità più energiche e a tinte rockSenza spegnere la luce è un altro ritratto di vita, scritto dalla voce del progetto Carlo Banchelli insieme al musicista e polistrumentista Riccardo Diecidue e prodotto da Andrea Cattaldo. Una storia finita e raccontata dal punto di vista del cantautore, intento a fare di nuovo i conti con un quotidiano in solitaria e con il ricordo vivido di ciò che è stato.

Tra i vorrei e gli interrogativi, tra i desideri e i rimpianti, è un episodio in particolare a essere il fulcro di questo sguardo al passato. Quando al buio le case sono illuminate il pensiero va a quando questa ragazza, difficile da dimenticare, non riusciva a dormire con la luce spenta. Il protagonista si domanda in quale stanza starà studiando per gli esami, continuando così ad alimentare, tra un appunto e un altro, i propositivi sul suo futuro lavorativo.

Un percorso artistico sincero e dal forte impatto emotivo quello di Cartapesta che continuano ad avere un ottimo riscontro sulle piattaforme digitali grazie al passaparola di una fan base sempre più ampia e a un’intensa attività live. Nei testi storie personali dense di vissuto e spunti di riflessione esistenziale si mescolano per trasmettere un sentimento di empatia nei confronti dell’ascoltatore, rendendo il progetto tra i più interessanti della scena indipendente.

Ascolta Cartapesta su Spotify

Segui Cartapesta su Instagram

Cartapesta è un progetto pop-rock nato nel 2021. Dopo l’uscita dei primi due singoli Rimani e Quello che si perde, che hanno totalizzato oltre 250mila ascolti sulle piattaforme di streaming, il gruppo rilascia il terzo inedito Tre giorni inserito nella playlist ufficiale di Spotify Rock Italia. Nel mese di aprile 2022 è uscita la loro prima canzone distribuita da ADA Music Italy (Warner Music) dal titolo Accanto a cui ha fatto seguito il featuring con Male sulle note di Vertigine, accompagnato da un toccante tik tok video. Il 2023 l’ha visto protagonista con Scarpe, Carlo come te, Coreografia e Briciole, quattro pezzi intimisti che hanno confermato il forte legame con il pubblico in termini di risposta sui social e su Spotify.