Baldacci canta la scoperta di un sentimento in Primavera

201

Primavera è il nuovo singolo di Baldacci, la tenera scoperta di un sentimento visto attraverso gli occhi di chi lo vive in prima persona e torna a vedere il mondo con uno sguardo diverso, un ragazzo timido e insicuro che si ritiene fortunato a condividere momenti di intimità con una ragazza di una bellezza esteriore degna di una modella e di un’attrice, in cerca di una mappa per la felicità e della ricetta perfetta per crescere senza imboccare strade sbagliate.

Primavera è la sorella minore di Soldati, brano pubblicato un mese fa, nella misura in cui il timore e la diffidenza che avevano caratterizzato un primo incontro, descritto come una battaglia da affrontare con la giusta corazza a proteggere il cuore, sono definitivamente annientati dalla purezza e dalla forza di un reciproco e profondo amore che adesso può essere libero di manifestarsi.

Lo stile del brano, autoprodotto a quattro mani con Zeno Marchi e in casa, registrando le tracce tra il salotto e il bagno, si inquadra nel genere pop-indie moderno con la sezione fiati che incasella una ritmica che strizza l’occhio alla musica dance anni ’80. Primavera è la seconda traccia di Serie People, album di debutto di Baldacci registrato a fine 2022, dopo la scorsa estate di live a numerosi festival toscani nei quali ha aperto i concerti, tra gli altri, dei Cassandra e di Giancane. Il cantautore presenterà dal vivo questo e altri brani il 30 aprile in piazza Aldo Moro a Capannori alle ore 18.00 e il 19 maggio alla Distilleria Indie di Barga.

La primavera è la “stagione dell’amore” per eccellenza. In primavera la natura si risveglia, le giornate si allungano e il freddo dell’inverno se ne va, lasciandoci la possibilità di scoprirci a vicenda. La primavera nel brano è intesa come concetto stesso di rinascita, di ripartenza, con tutte le sue insicurezze e paure“, dichiara Baldacci.

Ascolta Soldati su Spotify

Segui Baldacci su Instagram

Tommaso Baldacci è un cantautore toscano, della provincia di Lucca, nato artisticamente con la band pop punk dei Fortissimi Uomini Lampo di cui è stato voce e ha pubblicato il disco Glauco, che ha riscosso un ottimo riscontro a livello locale con numerosi live nella sua regione. Il debutto da solista è stato con il brano Wifi, pubblicato nel 2020 e presentato alle selezioni di Sanremo Giovani. Con Soldati ha aperto un nuovo capitolo del suo progetto artistico, meno commerciale e più affine ai suoi gusti blues e r’n’b’, e con Primavera continua il percorso che introduce il disco Serie People di prossima pubblicazione.