Angelic, nuovo singolo dei Love Ghost

54

Nuovo anno e nuovo brano per i Love Ghost che sembrano davvero inarrestabili e che sicuramente in questo 2024 si affermeranno ancora come uno dei gruppi bandiera di un panorama musicale nuovo, fresco e giovane.

Angelic, questo il titolo dell’ultimo brano della band, accompagnato da un videoclip che in bianco e nero trasmette tutte le sensazioni che la musica e la voce di Finnegan Bell ci presentano, in un pacchetto ben confezionato come i Love Ghost hanno dimostrato di saper fare bene.

Il pezzo alternative pop, parla di uno struggente amore non corrisposto, in linea con lo stile dei Love Ghost, e che va ad aggiungersi ad una serie di successi recenti della band.

Il videoclip che accompagna il brano, girato da Keith Coleman, riprende il nostro Finnegan Bell, protagonista indiscusso oltre che frontman della band, in una location che ci appare subito familiare, spoglia di arredamenti con una forte illuminazione naturale proveniente dalle grandi finestre che costellano le pareti, mentre il leader dei Love Ghost interpreta il brano con la sua chitarra acustica.

Angelic conferma la capacità dei Love Ghost di attraversare trasversalmente argomenti cari a chi fa della musica la sua cura e dalla stessa musica trae energia per affrontare le sfide che la vita ci propone quotidianamente, cadendo e rialzandosi sempre, andando avanti comunque, pur senza dimenticare il proprio percorso.

Un brano che riuscirà sicuramente ad attrarre anche chi non è un fan di vecchia data della band, una ballata dai toni malinconici e dolci, che tocca corde emozionali comuni a tutti, e, probabilmente, questa capacità di abbracciare stili e tematiche diverse, è il punto di forza dei Love Ghost, che continuano a sfornare tracce validissime, incontrando i gusti musicali di fasce di ascolto eterogenee.

Aspettando nuovi singoli dei Love Ghost che non smettono di stupire, ci si gode le note di Angelic, ennesima traccia destinata a diventare un successo per la band.

Link video: https://www.youtube.com/watch?v=ILtp9mfihdo