Andrea Fish e la filosofia del “Carpe Diem”

175

Andrea Fish approccia l’estate 2024 muovendo i “Fianchi“, con un nuovo singolo che è un invito alla danza e alla leggerezza e che esce anche in spagnolo (con il titolo “Caderas“). Gli abbiamo rivolto qualche domanda

 

Cosa ti ha ispirato a scrivere “Fianchi”?

Il brano è stato ispirato dalla filosofia del “Carpe Diem” in un momento particolare in cui avevo bisogno di leggerezza.

 

Perché hai deciso di pubblicare “Fianchi” in doppia versione con testo italiano e spagnolo?

Sono sempre stato affascinato dai brani classici della cultura spagnola ed era mia intenzione realizzare già da tempo un testo in doppia versione e questo nuovo singolo era il più adatto grazie anche all’arrangiamento in chiave latina.

 

Quali sono stati i maggiori ostacoli che hai affrontato durante la scrittura del brano?

In questo caso particolare nessuno , il testo è stato scritto di getto e non ci sono state particolari modifiche durante la produzione , mentre la parte strumentale ha richiesto più tempo per definire il giusto arrangiamento.

 

Cosa significa per te la filosofia del “Carpe Diem” e come l’hai integrata in “Fianchi”?

Per me significa dare il giusto valore al tempo che scorre durante la giornata , cercando di  vivere a pieno ogni singolo momento. Questo pensiero ho cercato di integrarlo attraverso il ritmo della canzone che coinvolge l’ascoltatore con la sua leggerezza …un invito a “ballare” anche nei momenti più difficili.

 

Puoi parlarci del personaggio della ragazza descritta nel testo di “Fianchi”?

Il testo ci mostra una ragazza un pò annoiata dalla solita routine e in qualche modo delusa dalla sua ultima relazione sentimentale che preferisce chiudersi in se stessa dimenticando l’importanza del lasciarsi andare alle nuove esperienze della vita .