Alla scoperta di Giovanni Artegiani

57

Giovanni Artegiani è un cantautore che, pur arrivando solo oggi alle nostre orecchie, proviene da un percorso estremamente corposo, che negli anni lo ha portato a trovare una propria dimensione autorale ben precisa ed evidente sin dal primo ascolto di “Lei 1 Lei 2”, il suo primo singolo per Revubs Dischi.

Il brano possiede punti di forza non indifferenti nella costruzione stessa della forma canzone: non è un tanto una struttura da “hit parade”, quella proposta da Artegiani, quanto piuttosto un peana intenso ed emotivo che si muove su un range di note piuttosto ristretto, amplificando la sensazione di trovarci di fronte ad un potente mantra catartico. L’amore, ovviamente, rimane il centro di una canzone che però non accetta di perdersi nella retorica del genere: le melodie sono a tratti disturbanti sulle strofe, al fine di lasciare emergere un dualismo con il ritornello che esplode nella “distensione” di un grido quasi liberatorio.

Insomma, “Lei 1 Lei 2” è una rinascita ben riuscita per un progetto che, da qualche tempo a questa parte, sta gettando basi sempre più solide per farsi notare ai piani alti del palazzo. Se son rose, certamente fioriranno: fin qui, il profumo del giardino di Artegiani sembra essere buono.